Trasferta amara per la Prima Squadra

La prima gara di campionato non dice bene per la Prima Squadra in quel di Chiavari, contro la forte formazione del Villaggio Sport Basket.

Vediamo la disamina del coach Gian Nice Accinelli: “partita difficile, come da pronostico, sul campo della squadra, indicata da tutti, come la favorita per la conquista del titolo. La nostra squadra è partita contratta e la fisicità degli avversari ha fatto il resto. Nel complesso però, risultato finale a parte, non c’è molto da rimproverare ai ragazzi. Pur essendo lontani da una buona condizione fisica e indietro con la conoscenza dei movimenti offensivi e con l’amalgama dei nuovi arrivi, la squadra ha risposto agli stimoli e lottato fino allo scadere, nonostante il tabellone. La differenza che ha generato il gap finale sta quasi completamente nelle percentuali al tiro, incredibilmente basse le nostre, e particolarmente elevate quelle degli avversari, palesemente in giornata di grazia. In attacco abbiamo preso tentativi da fuori con spazio il ché denota buona circolazione di palla e buone scelte. In difesa abbiamo spesso costretto gli avversari a forzare il tiro sul limite dei 24”, dove sono riusciti comunque ad essere molto precisi. Ripartiamo da queste certezze per la settimana di lavoro che ci attende per preparare la prima gara interna di domenica prossima. Forza ragazzi!

Uniamoci all’incitamento del coach Gian Nice e sosteniamo numerosi i nostri ragazzi nella prossima partita contro la formazione della Scuola Basket Diego Bologna, domenica 15 ottobre alle 18.30 al Palasport E. Garassini, dopo la festa del Minibasket.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.