Under 14 Élite: è My Basket la seconda forza del campionato

Svanisce nell’ultimo periodo di gioco la rincorsa alla seconda piazza in classifica per gli Under 14. Primo quarto a favore dei padroni di casa per 19 a 16. Nella seconda frazione di gioco, break dei nostri con un parziale di 11 a 17 che ci portano a +3 al riposo lungo. I “terribili” riescono a tenere a bada gli avversari fino al termine del terzo quarto, dove il punteggio si attesta in perfetta parità a 41 punti. Ma è il crollo dei nostri nell’ultimo periodo a determinare pesantemente il risultato finale, con un parziale di 25 a 6 per i genovesi.

Ecco il commento di coach Emanuele Campisi: “Brutta sconfitta quella di Genova contro il My Basket. Brutta partita in tutti i sensi perché non salvo nulla di nulla della prestazione dei miei giocatori.

Perdere perché gli avversari sono decisamente più forti, vedi Canaletto, mi sta bene e se si fa il massimo, dalle sconfitte se ne trae sempre un insegnamento per crescere e migliorare. Perdere contro una squadra, sia pur fisicamente più prestante, ma fattibile sul piano tecnico, non mi sta per niente bene. La tristezza è che siamo riusciti, pur giocando male, a giocare punto a punto e in testa all’intervallo dopo 2 quarti 33-30 per noi. Il 3° quarto perso di poco e il 4° periodo il crollo mentale con la rassegnazione al nostro modo di giocare negativo e prendere quindi 25 punti a 6 è stato un disastro e una ferita che ci ha portato a subire 19 punti in pochi minuti.

La nostra difesa, ritenuta la nostra arma migliore, si è sciolta nel nulla. Il My Basket, ha giocatori con buonissime individualità e alcuni di loro molto alti e ben preparati. La maggior parte dei loro canestri li abbiamo subiti per nostri demeriti con troppe palle perse, rimbalzi non presi, canestri già fatti sbagliati clamorosamente, distrazioni difensive e la cosa peggiore, l’incapacità di ragionare e ascoltare i suggerimenti dalla panchina e la poca grinta nell’affrontare le difficoltà.

Tanto rispetto comunque per una delle squadre più forti del campionato che lo scorso anno è andata in semifinale nel torneo Under 13 Élite e attualmente sono al 2° posto. Non mi consola di certo aver perso contro una buona squadra, mi rammarica solo non aver raccolto niente di positivo.

Non ci potevamo permettere di giocare con un così basso tono generale, ci siamo resi conto soprattutto della nostra fragilità in momenti difficili e dobbiamo lavorare più duramente e con più concentrazione in allenamento.”

Prossimo appuntamento il 7 dicembre alle ore 18.00 contro Pallacanestro Vado.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.