Videoguida: come accedere ai dati delle partite, delle squadre e dei giocatori

Sul nostro sito vengono memorizzati di tutte le gare dove viene praticato lo scouting. Per visualizzare i dati, sia del campionato che della singola gara nonché dei singoli giocatori, sono visualizzabili pubblicamente dalle rispettive pagine.

Ecco una semplice video guida che vi permetterà di accedere a questi dati senza problemi:

La legenda per i dati della sezione “roster”:

PT = Punti
2P% = Percentuale realizzato su tentato tiro da 2 punti
3P% = Percentuale realizzato su tentato tiro da 3 punti
TL% = Percentuale realizzato su eseguito tiro libero

 

La legenda per identificare correttamente i contenuti delle colonne delle statistiche giocatore:

PT = Punti
AST = Assist
STL = Palle recuperate
2PF = Tiro da 2 realizzato
2PT = Tiro da 2 tentato
3PF = Tiro da 3 fatto
3PT = Tiro da 3 tentato
TLF = Tiro libero realizzato
TLT = Tiro libero eseguito
TO = Palle perse
FP = Fallo personale


Annunci

Avviso: allenamenti settimanali U15/U14

In attesa del calendario definitivo, nella pagina “Bacheca“, calendario settore giovanile, sono visibili gli orari e le sedi degli allenamenti riservati agli atleti Under15/Under14.

Vi ricordo che, sempre sui calendari della pagina “Bacheca“, sono indicati i giorni e le sedi delle visite mediche per l’idoneità agonistica e dalla pagina “Modulistica” potete scaricare e/o stampare la documentazione da presentare alle visite mediche.

Avviso: aggiunto modulo “Anamnesi e Privacy” per Poliambulatorio C.A.S.T. di Albenga

Nella sezione “Modulistica” è presente il modulo da presentare, compilato e firmato, il giorno della visita per il Poliambulatorio C.A.S.T di Albenga, non dimenticate il documento di identità e la provetta con le urine del mattino.

Aggiornamento calendario visite mediche Prima squadra

Ulteriore aggiornamento per il calendario delle visite mediche, in questo caso, per la Prima squadra.

Clikka o tocca su “BACHECA” per visualizzare il calendario aggiornato.

Nuovo aggiornamento calendario visite mediche

Nuovo aggiornamento per quanto concerne il calendario visite mediche del settore giovanile (da Under 13 a Under 20).
Clikka o tocca su “Bacheca” per visualizzare la pagina.

Ricordiamo l’obbligatorietà di portare con sé, compilati e firmati, la scheda di Anamnesi e l’informativa sulla Privacy, accompagnati dalla copia di un documento di identità valido del genitore che ha firmato i suddetti moduli; potete scaricarli da “Modulistica“.

Rimante aggiornati su www.basketloano.org.

Aggiornamento calendario visite mediche

Aggiornato il calendario visite mediche per quanto riguarda il settore giovanile, dagli Under 13 agli Under 20.
Clikka su “Bacheca” per visualizzare la pagina.

Ricordiamo l’obbligatorietà di portare con sé, compilati e firmati, la scheda di Anamnesi e l’informativa sulla Privacy, accompagnati dalla copia di un documento di identità valido del genitore che ha firmato i suddetti moduli; potete scaricarli da “Modulistica“.

Visite mediche attività sportiva

Come ogni inizio stagione, dobbiamo sottoporre i nostri atleti alla visita medica per avere l’idoneità a praticare questo fantastico sport.

Nella sezione “Bacheca” potete trovare i calendari con i le date e gli atleti convocati per visita.

Ricordiamo che, per i minorenni, vanno obbligatoriamente allegatati compilati “Anamnesi e Privacy” che potete scaricare dalla sezione “Modulistica“, accompagnati dalla copia di un documento di identità del genitore che ha firmato l’Anamnesi e il consenso sulla privacy.

Il primo giorno è il 28/08/17. Il primo calendario rigurada la prima squadra, il secondo il settore giovanile ed il terzo il Minibasket: clikkando sull’appuntamento potrete visualizzare gli atleti convocati.

Perché scegliere di giocare a basket? Ecco la risposta

Ci sono moltissimi di motivi per scegliere il Basket come Vostro sport, ma i più significativi, a mio avviso, sono 6:

1 – COINVOLGIMENTO

La pallacanestro è uno sport di squadra e, soprattutto in giovane età, è importante praticarne uno. Questo sport ti aiuta a crescere non solo come giocatore, ma anche come persona. Ti insegna a vivere e a lavorare insieme ad altre persone che non ti sei scelto, ma hai trovato e negli anni a venire diventeranno tra le più importanti per te. Probabilmente, insieme, vivrete i momenti più belli e anche quelli più brutti della vostra carriera. Una squadra festeggia una vittoria e analizza una sconfitta, tutto sempre… INSIEME!!

2 – ENERGIA

I giovani amano l’azione e il Basket, in quanto presenta molte dinamiche diverse di gioco, è unico. Rispetto agli altri sport i giocatori sono immediatamente inseriti a giocare in un ambiente in cui l’attività, sia fisica che mentale, è molto intensa.

3 – ATTACCO E DIFESA

Il Basket, a differenza di molti altri sport, è COMPLETO, richiede che i giocatori partecipino attivamente alle due fasi, attacco e difesa, sempre. Invece di guardare i pochi eletti segnare ed essere acclamati, nel Basket tutti possono realizzare un canestro ed essere delle star per un attimo, soprattutto nelle squadre giovanili dove i ruoli non sono ancora del tutto definiti.

4 – BASSO COSTO

Per praticare questo sport non è necessario un gran dispendio di soldi. Una maglietta, un paio di pantaloncini, calzettoni di spugna, scarpe, pallone e sei pronto. Per fortuna, negli ultimi anni nelle città e nei paesi, si possono trovare molti campetti all’aperto e soprattutto nei mesi estivi sono sempre frequentati da giovani appassionati.

5 – POLIEDRICITÀ

Il Basket richiede un incredibile combinazione di atletismo, coordinazione tra occhio-mano-gambe, resistenza, equilibrio, velocità, rapidità, elevazione e molto altro ancora. Molto spesso sono queste caratteristiche ad attirare i giovani.

6 – EMOZIONI

Possiamo metterci a tavolino e discutere con grandi professionisti e dottori su quale sport sia più efficacie per il nostro corpo, ma su una cosa li troveremo tutti d’accordo, il Basket è lo sport più EMOZIONANTE. Allenarsi duramente tutta la settimana, fare dei sacrifici, passare tutto il pomeriggio in palestra per arrivare il giorno della partita pronti. Giocarla in un palazzetto pieno di tifosi venuti a sostenerti fino al momento in cui la sirena suona. Allora in quel momento alzi gli occhi al tabellone e ti accorgi che è successo veramente, tu e la tua squadra avete vinto. Ecco quell’emozione ti ripaga di tutti gli sforzi, tutti i sacrifici che hai fatto per quei momenti di gioia!

Articolo di Federico Martino, giocatore e arbitro di Basket.

Video: Filippine vs Korea – Asia Cup 2017